G3ict: The Global Initiative for Inclusive ICTs
Find Us: FacebookTwitterLinkedInFlickrRSS Share:
Search | Site Map | Contact
You're currently not logged in. Login | Register
Home  »  Events  »  Schedule  »  Event overview
Overview
Proceedings
Agenda
L'unica Iniziativa Globale Dedicata alle Applicazioni e Servizi Accessibili per Anziani e Persone con Disabilita
Photo Gallery
Mobile Innovation Channel

 

Image: M-Enabling Summit Series logo
  

M-Enabling in the News


Breve Descrizione

La serie M-Enabling Summit è l'unica iniziativa globale dedicata esclusivamente alla promozione di applicazioni e servizi accessibili forniti su dispositivi digitali mobili per anziani e persone con disabilità, fasce di utenti sempre più importanti con esigenze molto specifiche. Nella maggior parte dei Paesi del mondo, il 15% circa della popolazione vive con disabilità, con percentuali più elevate tra gli anziani. L'Italia è tra i Paesi leader nell’ innovazione d’avanguardia che si avvale dei sistemi operativi più recenti, telefonia mobile e tablet con applicazioni e servizi per anziani e persone con disabilità. La serie M-Enabling Summit riunisce i principali attori del settore. Ne fanno parte stakeholders internazionali di rilievo che progettano e realizzano, distribuiscono, formulano politiche, e promuovono iniziative che stanno creando nuove frontiere per la tecnologia assistiva e accessibile nell’ambito mobile.

La partecipazione è gratuita su invito, previa iscrizione sul sito SMAU, fino al raggiungimento dei posti disponibili, utilizzando il link: www.smau.it/invite/m-enabling

M-Enabling @ SMAU EXPO COMM 2012  è la prima edizione europea del programma M-Enabling Global Summit che si svolge in tutti i continenti, in collaborazione con società di telecomunicazioni leader e istituzioni.


Programma

CONVEGNO
Ore 10.00 – 11.30 (Sala Giovani Impreditori di Confindustria - Pad.1)
L'imperativo dell’accessibilità digitale: Come l’innovazione apre opportunità senza precedenti per le applicazioni e i servizi forniti su dispositivi digitali mobili. Prospettive di mercato e regolamentazione

Un miliardo di persone - il 15% della popolazione mondiale - vive con disabilità ed è sottoservita a causa dei bassi livelli di accessibilità digitale della maggior parte dei dispositivi. Innovazioni mobili progettate per soddisfare le esigenze di anziani e di persone con disabilità, tuttavia, stanno accelerando ad un ritmo incalzante, aprendo opportunità senza precedenti per le applicazioni e i servizi forniti su telefoni cellulari, smartphone e tablet. Il Convegno avrà l’obiettivo di familiarizzare il pubblico sulla legislazione vigente negli Stati Uniti in materia di accessibilità ai nuovi device elettronici e multimediali (21st Century Communications and Video Accessibility Act) e di stimolare il confronto tra le parti. Operatori di telefonia mobile, sviluppatori di applicazioni ed esperti di accessibilità esamineranno come l’innovazione può  beneficiare gli utenti, espandere il mercato della telefonia mobile e trasformare rapidamente l’eco-sistema globale delle tecnologie assistive ed accessibili. 

Introduce: Franco Bomprezzi, Giornalista, Corriere della Sera (Canale disabilità)

Messaggi di Apertura
o Axel Leblois, Presidente e Fondatore, G3ict, co-autore del report ITU-G3ict “Making Mobile Phones and Services Accessible”
o Massimo Pagani, Assessore alle Politiche Sociali, Provincia di Milano
o Dr Hamadoun Touré, Segretario Generale, ITU – International Telecommunication Union  (videomessaggio) 

Keynote - La legislazione americana:  Il “21st Century Communications and Video Accessibility Act”
o Karen Peltz Strauss, Deputy Chief, Consumer and Governmental Affairs Bureau, FCC – Federal Communications Commission  (Stati Uniti)

Dibattito - Prospettive di stakeholder italiani ed europei
o Federico Flaviano, Direttore, Direzione Tutela dei Consumatori, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni  (AGCOM)
o Rodolfo Cattani, Segretario Generale & Chair dell’ICT Expert Group, Forum Europeo della Disabilità
o Paolo Nazzaro, Responsabile Group Sustainability, Telecom Italia 
o Ida Linzalone, Segretario Generale, Fondazione Vodafone Italia 
o Claudio Giugliemma, Presidente, LucyTech, Inc.

WORKSHOP
Ore 13.00 – 13.50 (Arena EXPO COMM - Pad.1)
Design di applicazioni e servizi su dispositivi mobili per utenti anziani e persone con disabilità

Con una grande percentuale di utenti di telefonia mobile che vivono con vari tipi di disabilità e l’incremento della popolazione anziana, lo sviluppo di applicazioni accessibili e la creazione di nuove tecnologie assistive su dispositivi digitali mobili rappresentano un'opportunità importante per gli sviluppatori, gli operatori e gli utenti. Sviluppatori leader con esperienza nella progettazione di soluzioni di tecnologia assistiva ed accessibile all'avanguardia condivideranno la loro esperienza nella creazione e commercializzazione di applicazioni per questo mercato sempre più importante. Moderata dal Prof. Licia Sbattella del Politecnico di Milano, questa sessione esaminerà le principali applicazioni  di  tecnologia assistiva disponibili sul mercato italiano, confrontando l’efficacia delle piattaforme operative iOS5, Android 4.1 e Windows 8 dal punto di vista dell'accessibilità, e analizzando l'impatto dei tablet sul mercato delle soluzioni di tecnologia assistiva e come queste nuove tecnologie vengano adottate dagli utenti finali. La sessione è organizzata con la partecipazione di Multi Chance Poli Team del Politecnico di Milano http://www.disabilita.polimi.it/index.php    

Introduce: Prof. Licia Sbattella, Professore Associato di Accessibility e di Natural Language Processing, Delegato del Rettore del Politecnico di Milano per le situazioni di disabilità, e Membro del G3ict Steering Committee

Intervengono: 
o Prof. Luciano Baresi, Dipartimento di Elettronica e Informazione, Politecnico di Milano (Dallo spazio circoscritto al centro del mondo con uno smartphone)
o Giuseppe Gramazio, Project Manager, CEFRIEL / Politecnico di Milano  (Progetto LIA - Libro Italiano Accessibile, promosso dall’AIE - Associazione Italiana Editori)
o Elisa Moscolin, Sustainability Specialist, Public & Legal Affairs, Vodafone Italia  (Progetto Vodafone EasyWay)
o Alfredo Rossi (con il contributo di Luca Enei, Riccardo Magni), GLIC Associazione Nazionale Centri Ausili

WORKSHOP
Ore 16.00 – 16.50 (Arena EXPO COMM - Pad.1)
Capitalizzare sulle soluzioni Cloud per anziani e persone con disabilità: L’esperienza italiana

L'inclusione digitale di anziani e persone con disabilità presenta alcune delle più grandi sfide per l’ interfaccia utente: limitazioni sensoriali, fisiche e cognitive creano barriere insormontabili  nell'uso di servizi web, telefoni e computer.  Le tecnologie basate sul Cloud offrono un modo rivoluzionario di personalizzare l’interfaccia di ogni utente, identificando e memorizzando abilità specifiche di ciascun individuo, configurando automaticamente le impostazioni del dispositivo da remoto, ed integrando contemporaneamente contenuti e servizi in un ambiente di computing facile da utilizzare. Banche, attivitá commerciali, servizi sociali ed enti locali della Regione Lombardia condivideranno le loro esperienze pionieristiche in quella che è la prima fornitura al mondo di servizi di assistenza basata sul Cloud. La sessione è organizzata con la partecipazione di LucyTech, Inc. http://www.lucytech.com     

Introduce: Claudio Giugliemma, Presidente, LucyTech, Inc.   

Intervengono: 
o Intesa Sanpaolo
o Ipermercati IPER
o Prof. Mauro Giacomini, Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi – Università degli Studi di Genova (UNIGE)
o Irma Missaglia, Direttrice, Cooperativa Sociale Sim-patia, Valmorea (Como)
o Manuela Alunni, Coordinatrice Servizi alla Persona

INFORMAZIONI UTILI   

REGISTRAZIONE:  La partecipazione è gratuita su invito (offerto da M-Enabling Summit Series), previa iscrizione sul sito SMAU, utilizzando apposito link: www.smau.it/invite/m-enabling   
Per usufruire dell’invito omaggio è nessario accreditarsi online. La registrazione sul posto è possibile, con acquisto biglietto di ingresso manifestazione SMAU al costo di Euro 15,00.

ACCESSIBILITÀ: Il Convegno sarà sottotitolato in tempo reale. Ė prevista traduzione simultanea da/verso inglese-italiano.  Per eventuali richieste specifiche, si prega contattare via email: fcesabianchi@g3ict.org    

COME RAGGIUNGERE: Fieramilanocity, Padiglioni 1 e 2
Ingresso pedonale: Porta Scarampo, Viale Scarampo
Ingresso ai parcheggi da Viale Teodorico
In auto: Da tutte le autostrade seguire per Milano, uscita Viale Certosa e proseguire in direzione Fieramilanocity fino all'ingresso città.
In treno: Dalle stazioni Centrale, Garibaldi e Lambrate: MM2-LINEA VERDE direzione Abbiategrasso, cambiare alla fermata Cadorna e prendere MM1-LINEA ROSSA direzione Rho Fiera, fermata Lotto-Fieramilanocity, uscita Via Monte Rosa. Dalla stazione di Cadorna: MM1-LINEA ROSSA direzione Rho Fiera, fermata Lotto-Fieramilanocity, uscita Via Monte Rosa.


M-Enabling Summit Series è un programma di G3ict, Global Initiative for Inclusive Technologies, una Advocacy Initiative delle Nazioni Unite “Global Alliance for ICT and Development” (www.g3ict.org), in collaborazione con E.J. Krause and Associates.
www.m-enabling.com

Organizers

Image: G3ict logo           Image: EJK logo           Image: SMAU 2012 Expo Comm logo

Sponsors

Image: Telecom Italia logo               Image: Lucytech logo  

With the support of

          Image: EDF logo                 Image: Politecnico Di Milano logo         Image: CALD logo

 

           Image: AMAC logo             Image: Dibris logo                     Image: Fondazione ASPHI Onlus logo                                          

       Image: Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus logo        Image: AIAS Bologna Onlus logo          Image: GLIC logo